Home / Ricette / Cheese naan
9 giugno, 2013

Cheese naan

Commenti : 1 In: Ricette di: Tag:, ,

Cheese naan
Vota questa ricetta

Il cheese naan è un pane lievitato molto diffuso in Asia, è uno dei più conosciuti e popolari in India e in Afghanistan. E’ l’accompagnamento perfetto per un sacco di piatti indiani, in particolare il pollo tandori.

Ingredienti (4 persone)

  • 300 gr di farina
  • 160 gr di acqua calda
  • 1 cucchiaio di lievito disidratato
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 3 cucchiai di burro chiarificato fuso
  • 2 cucchiai di yogurt bianco
  • formaggio fresco spalmabile (ad esempio philadelphia) o se disponibile il paneer

Preparazione

In una tazza versare l’acqua calda, il lievito e lo zucchero e mescolare fino a che il lievito non si è sciolto.

Coprire e lasciare riposare per almeno 10 minuti.

Setacciare la farina e in una ciotola mescolarla con il sale.

Aggiungere il composto di lievito, 3 cucchiai di burro chiarificato fuso e lo yogurt.

Mescolare bene gli ingredienti, versare quindi il composto su un’asse ed impastare (all’occorrenza aggiungere altra farina). Lavorare l’impasto fino a quando non risulta liscio e morbido.

Ungere una ciotola grande con  un filo d’olio e metterci la pasta. Coprire e lasciare riposare per almeno 90 minuti (l’impasto dovrebbe raddoppiare di volume)

Riprendere quindi la pasta ed impastare di nuovo per qualche altro minuto.

Dividere l’impasto in 6 parti e fare delle palline rotonde.

Con un mattarello stendere ogni pallina fino ad ottenere dei cerchi molto sottili.

Stendere, aiutandosi con un cucchiaio, il formaggio spalmabile partendo dal centro.

Ripiegare chiudendo la pasta.

Cuocere in una pentola antiaderente con il coperchio 2 o 3 minuti per lato.

Spennellare con il burro chiarificato fuso.

Servire caldo.

Pin It

1 COMMENT

One thought on : Cheese naan

  • maria
    giugno 18, 2013 at 12:28 am

    Ho trovato questo blog su google, sto leggendo con gusto tutti i post che riesco… il blog e’ semplicemente fantastico, complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *