Home / Ricette / Primi / Risotto okra e pecorino
5 luglio, 2017

Risotto okra e pecorino

In: Primi, Ricette di: Tag:, ,

Risotto okra e pecorino
5 (100%) 1 voto

L’okra (o gombo) è un ortaggio di origine africana che vanta numerose e benefiche proprietà. In questo risotto il suo gusto si sposa benissimo con il pecorino e regala un primo piatto particolare, ma molto gustoso.

Ingredienti (2 persone)

  • 180 gr di riso carnaroli
  • 5 frutti di okra
  • 40 gr di pecorino toscano
  • 1 scalogno
  • qb brodo vegetale (o dado)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • qb sale
  • qb pepe nero
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Preparare o scaldare il brodo vegetale

Tritare grossolanamente lo scalogno.

Grattuggiare il pecorino.

Lavare l’okra e tagliarla a rondelle

Scaldare un filo d’olio in una pentola per la cottura del risotto.
Aggiungere lo scalogno e lasciarlo imbiondire.

Aggiungere le rondelle di okra e lasciarle cuocere per 1 o 2 minuti.

Aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire per qualche minuto.
Sfumare con il vino bianco.

Abbassare la fiamma e cominciare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta, mescolando.

A fine cottura togliere la pentola dal fuoco e unire il pecorino e una noce di burro e aggiustare di sale e pepe.
Mantecare per bene.

Coprire con un coperchio e lasciare riposare per un paio di minuti.

Servire.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *