Home / Ricette / Primi / Gnocchi di zucca con radicchio rosso
20 ottobre, 2017

Gnocchi di zucca con radicchio rosso

In: Primi, Ricette di: Tag:, ,

Gnocchi di zucca con radicchio rosso
5 (100%) 2 votos

Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto autunnale sempre molto amato. Qui sono conditi con del radicchio rosso che contrasta un po’ con la naturale dolcezza della zucca.

Ingredienti (4 persone)

  • 600 gr di polpa di zucca
  • 200 gr di farina
  • 1 uovo
  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 1 scalogno
  • qb Parmigiano Reggiano
  • qb olio extravergine di oliva
  • qb sale
  • qb pepe nero

Preparazione

Se la zucca è intera: dividere la zucca in grossi spicchi, eliminare i semi, ma lasciare la buccia. Cuocerli in forno, già caldo, a 200° avvolti in carta stagnola per circa un’ora.

Altrimenti, se già tagliata, ridurla in cubetti e farla cuocere almeno 20 o 30 minuti in una pentola con un filo d’olio.

A fine cottura la polpa della zucca deve avere una consistenza molto morbida.

A questo punto schiacciarla con uno schiacciapatate e lasciarla intiepidire.

In una ciotola amalgamare la zucca con la farina, un uovo e il sale. Aggiungere un pizzico di zucchero e lavorare fino a ottenere un impasto compatto.

Dividere l’impasto in più parti. Prendendono una parte alla volta formare dei filoncini e tagliarli in pezzi di circa un centimetro e mezzo per formare gli gnocchi.
Proseguire con tutto l’impasto a disposizione.

Con i rebbi di una forchetta dare la forma agli gnocchi.

Preparare il condimento per gli gnocchi:
Pulire il radicchio, dividendolo a metà e privandolo della parte centrale bianca.
Tagliarlo in listarelle e sciacquarlo bene.

Soffriggere lo scalogno in olio evo, e saltare il radicchio in padella per 20 minuti finchè sia tenero.

Lessare gli gnocchi per pochi minuti in acqua salata, saranno pronti non appena saliranno in superficie.

Prelevarli con una schiumarola e tuffateli nella pentola con il condimento, girandoli delicatamente.

Impiattare gli gnocchi di zucca e radicchio con un po’ di Parmigiano.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *