Home / Ricette / Primi / Risotto allo zafferano e speck d’anatra
6 marzo, 2018

Risotto allo zafferano e speck d’anatra

In: Primi, Ricette di: Tag:, ,

Risotto allo zafferano e speck d’anatra
5 (100%) 2 votos

Un risotto speciale, con ingredienti ricercati, cotto senza un vero brodo ma solo con acqua salata per non infastidire il gusto dello zafferano. Allo stesso modo l’anatra è aggiunta solo a fine cottura e prima solo scaldata dal burro fuso.

Ingredienti (4 persone)

  • 360 gr di riso carnaroli
  • 1 bustina di zafferano
  • 200 gr di speck d’anatra affumicato
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 20 gr di parmigiano grattuggiato
  • 1 noce di burro
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

In un pentolino scaldare un po’ di acqua con poco sale che verrà utilizzata al posto del brodo.

Tritare grossolanamente lo scalogno.

Tagliare qualche fetta di speck d’anatra e in cubetti il resto.

Scaldare un filo d’olio in una pentola per la cottura del risotto.
Aggiungere lo scalogno e lasciarlo imbiondire.

Aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire per qualche minuto.
Sfumare con il vino bianco.

Abbassare la fiamma e cominciare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta, mescolando.
Con il primo mestolo di brodo aggiungere anche lo zafferano (in pistilli o in polvere)

Poco dopo metà cottura in una padella sciogliere il burro, una volta sciolto togliere la padella dal fuoco e aggiungere il prosciutto d’anatra, mescolare e tenerlo da parte.

Poco prima della fine della cottura, aggiungere lo speck d’anatra a cubetti, tenendo da parte le fette per decorazione.

A fine cottura togliere la pentola dal fuoco e unire il parmigiano e aggiustare di sale e pepe.
Mantecare per bene.

Coprire con un coperchio e lasciare riposare per un paio di minuti.

Servire impiattando il risotto con le fette rimaste di prosciutto d’oca.

Pin It