Home / Ricette / Primi / Malloreddus alla campidanese
11 settembre, 2018

Malloreddus alla campidanese

In: Primi, Ricette di: Tag:, , , ,

Malloreddus alla campidanese
5 (100%) 2 votos

Ricetta tradizionale sarda, originaria della regione del Campidano, diffusa in tutta l’isola e non solo: gli gnocchetti sardi conditi con sugo di pomodoro con salsiccia hanno un gusto caratteristico e molto deciso.

Ingredienti (2 persona)

  • 180 gr di malloreddus
  • 80 gr di salsiccia
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 2 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla piccola
  • 1/2 bustina di zafferano
  • qb pecorino grattuggiato
  • qb sale
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Sgranare la salsiccia.

Spezzettare i pomodori pelati.

Tritare grossolanamente la cipolla.

In una padella scaldare un po’ di olio e, quando caldo, aggiungere la salsiccia e farla rosolare per un minuto.

Aggiungere la cipolla, lo spicchio d’aglio schiacciato, lo zafferano e le foglie di basilico.

Mescolare per bene e lasciare insaporire per 3 minuti.

Aggiungere i pomodori pelati.

Lasciare cuocere per 45 minuti e verso metà cottura aggiustare di sale e togliere lo spicchio d’aglio.

Portare a bollore l’acqua per i malloreddus, salarla e quindi cominciare la cottura dei maloreddus.

Scolare i malloreddus e condirli con il sugo.

Servire spolverizzandoli con abbondante pecorino grattuggiato.