Home / Ricette / Primi / Tortelli e ravioli di zucca
13 novembre, 2018

Tortelli e ravioli di zucca

In: Primi, Ricette di: Tag:,

Tortelli e ravioli di zucca
5 (100%) 1 voto

La ricetta tradizionale per fare i tortelli o ravioli di zucca alla mantovana: con ripieno di zucca, amaretti e mostarda.

Ingredienti (2 persone)

  • 500 gr di polpa di zucca
  • 50 gr di amaretti
  • 40 gr di mostarda di mela mantovana
  • 50 gr di Parmigiano Reggiano
  • 1 uovo
  • buccia di mezzo limone grattuggiata
  • qb noce moscata
  • 100 gr farina
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Impastate la farina con 1 uovo e un cucchiaino di olio fino a ottenere un panetto omogeneo.

Lasciarlo riposare in una ciotola, avvolta nella pellicola, fuori del frigorifero per circa 2 ore.

Nel frattempo preparare il ripieno:
Tagliare la zucca in piccoli pezzi e cuocerla con un filo d’olio, fino a che non diventa morbida (circa 20 o 30 minuti), in una padella coperta a fuoco basso.

Schiacciarla con una forchetta fino a ridurla in purea, quindi toglierla dal fuoco e lasciarla raffreddare.

Tritare gli amaretti finemente e sminuzzare la mostarda.

In una ciotola, mescolare la polpa di zucca, gli amaretti,la mostarda, un pizzico di noce moscata, il parmigiano, sale e pepe.
Amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto morbido, aggiungendo, se è il caso un po’ di liquido della mostarda.

Coprire la ciotola e lasciare riposare il ripieno per un’ora nel frigo.

Stendere il panetto di pasta in una lunga sfoglia.
Distribuire il ripieno sul lato lungo della sfoglia distanziando bene i mucchietti.

Ripiegare la sfoglia sopra il ripieno e sigillate i bordi premendo bene con le dita la pasta tra un mucchietto e l’altro.

Ritagliate i tortelli con uno stampino dentellato o una rotella tagliapasta.

I tortelli appena fatti, per non rovinarsi, sono da consumare subito.