Home / Ricette / Primi / Shirataki con salmone, zucchine e zenzero
15 Ottobre, 2019

Shirataki con salmone, zucchine e zenzero

In: Primi, Ricette di: Tag:, , , ,

Oltre alle loro molteplici proprietà benefiche, gli spaghetti shirataki, grazie alla loro quasi totale assenza di sapore, permettono di sperimentare molto sui condimenti. Qui sono conditi con delle verdure saltate allo zenzero e a salmone affumicato scottao con dell’aneto. Un insieme molto saporito per un piatto che strizza comunque l’occhio alla dieta.

Ingredienti (2 persone)

  • 200 gr di noodles shirataki umidi
  • 150 gr di salmone a fette
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • qb zenzero fresco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • qb aneto
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Pulire la zucchina e tagliarla a fettine.

Pulire lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili.

Tagliare la cipolla a rondelle.

In una pentola scaldare un poco d’olio.

Aggiungere le rondelle di cipolla e le fettine di zenzero e dopo pochi minuti le zucchine ed infine un po’ di sale e pepe.

Fare saltare le zucchine per pochi minuti.

Scolare e risciacquare per bene gli shirataki.

Tagliare il salmone in striscioline.

Intanto scaldare dell’acqua per i noodles in una pentola.

In una padella con un filo d’olio, scottarlo velocemente, sfumare con un po’ di vino bianco e infine aggiungere l’aneto.

Togliere dal fuoco e aggiungere il salmone alle verdure, tenendone da parte un po’ per l’impiattamento.

Immergere gli shirataki nell’acqua bollente per 1 o 2 minuti

Aggiungere gli spaghetti al condimento.

Mantecare per bene tutti gli ingredienti

Servire impiattando con un il salmone tenuto da parte.

5 1 [Voti: 1    Media Voto: 5/5]