Home / Ricette / Antipasto / Paccheri fritti ripieni di ricotta, prosciutto e pistacchi
27 Gennaio, 2020

Paccheri fritti ripieni di ricotta, prosciutto e pistacchi

In: Antipasto, Ricette di: Tag:, , , ,

Un delizioso e originale antipasto i paccheri fritti si prestano a mille varianti per il ripieno. Qui viene usata ricotta, prosciutto cotto e pistacchi, per non appesantire troppo la frittura del paccheri. Un simpatico e sostanzioso antipasto.

Ingredienti (4 persone)

  • 16 paccheri
  • 250 gr di ricotta
  • 1 uovo
  • 30 gr di pecorino romano
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 80 gr di pistacchi sgusciati
  • qb farina
  • qb pangrattato
  • qb sale
  • qb pepe nero
  • qb olio per friggere

Preparazione

Cuocere i paccheri in una pentola con acqua bollente salata.

Frullare i pistacchi non troppo finemente, toglierli dal frullatore e frullare il prosciutto cotto.

Scolare la pasta 1 o 2 min prima del termine cottura facendo attenzione a non rompere i paccheri.
Lasciarli intiepidire.

In una ciotola, amalgamare ricotta, pecorino, prosciutto, metà dei pistacchi e pepe.
Aggiungere poco sale, se il pecorino usato è già molto salato.

Trasferire il composto in una sac-à-poche.

Quindi riempire i paccheri delicatamente.

Rompere l’uovo in un piatto fondo e sbattelo leggermente con una forchetta.

Mischiare la restante granella di pistacchi con il pangrattato per la panatura.

Passare i paccheri prima nella farina, successivamente nell’uovo e infine nel pangrattato e pistacchi, prestando attenzione a ricoprire anche i lati corti con la panatura.

Fare una seconda panatura con uovo e pangrattato e pistacchi.

Quindi friggerli in una padella con olio ben caldo, un paio di minuti per lato, fino a che siano completamente dorati.

Man mano che sono pronti, poggiarli su un piatto ricoperto di carta assorbente.

Servite caldi.

5 1 [Voti: 1   Media: 5/5]