Home / Ricette / Preparazioni / Gnocchi di semola rimacinata

Gnocchi di semola rimacinata

In: Preparazioni, Ricette di: Tag:,

Gli gnocchi di semola rimacinata sono velocissimi da preparare e decismente gustosi. Pochi minuti per ottenere un impasto morbido, digeribile e senza uova. Fondamentale è la proporzione tra acqua e farina: stessa quantità di acqua per stesso peso in farina di semola.

Ingredienti (4 persone)

  • 500 gr di farina di semola rimacinata di grando duro
  • 500 ml acqua
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

In una casseruola bassa e larga mettere a bollire l’acqua con un pizzico di sale.

Quando comincia a bollire, aggiungere la farina e mescolare velocemente con un mestolo di legno, togliendo la pentola dal fuoco.

Quando la farina avrà assorbito l’acqua, mettere l’impasto bollente sul tavolo da lavoro ed iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

Formare un panetto, spolverare con farina il tavolo e iniziare a preparare gli gnocchi di semola.

Tagliare l’impasto a fette di circa 2 cm di spessore, e lavorare ogni fetta arrotolandola sotto le dita, per formare un cordone.

Tagliare, quindi, gli gnocchi e con i rebbi di una forchetta e una pressione del pollicere, formare la caratteristica forma degli gnocchi.

Una volta terminati, lasciarli riposare per mezz’ora prima di cuocerli.

Si cuociono in acqua salata bollente, saranno cotti quando inizieranno a venire a galla.

Scolarli con una schiumarola man mano che vengono a galla, trasferendoli poi nella padella con il condimento.

Gli gnocchi di semola rimacinata possono essere utilizzati il giorno dopo, se sistemati in frigorifero coperti da un canovaccio o congelati.

0 0 [Voti: 0   Media: 0/5]