Home / Ricette / Primi / Risotto radicchio e arance
3 marzo, 2017

Risotto radicchio e arance

In: Primi, Ricette di: Tag:, ,

Risotto radicchio e arance
3 (60%) 2 votos

Un fantastico intreccio di sapori: l’amarognolo del radicchio e la dolcezza dell’arancia bio (dal produttore della Locride Locroi) si combinano perfettamente e ci regalano un risotto delizioso.

Ingredienti (2 persone)

  • 180 gr di riso carnaroli
  • 1 arancia Tarocco bio (Locroi)
  • 1/2 lime
  • 80 gr di radicchio rosso di Treviso
  • 1 scalogno
  • qb brodo vegetale (o dado)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • qb pecorino sardo
  • 1 noce di burro
  • qb sale
  • qb pepe nero
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Pulire e tagliare in listarelle il radicchio.

Lavare l’arancia e tagliare delle striscioline dalla sua buccia e tenerle da parte.

Spremere l’arancia e filtrarla in modo da avere solo il succo.

Preparare o scaldare il brodo vegetale

Tritare grossolanamente lo scalogno.

In una pentola abbastanza larga mettere un filo d’olio e, una volta caldo, fare rosolare lo scalogno.

Aggiungere le listarelle di radicchio e lasciare appassire per almeno 5 minuti.

Sfumare con il succo di mezzo lime e lasciare cuocere per un paio di minuti.

Aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire per qualche minuto.
Sfumare con il vino bianco.

Una volta evaporato l’alcool aggiungere il succo di arancia e cominciare a cuocere il riso.

Abbassare la fiamma e cominciare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta, mescolando.

Verso fine cottura aggiungere le una parte delle scorze di arancia, lasciandone qualcuno per l’impiattamento.

A fine cottura togliere la pentola dal fuoco e unire il pecorino grattuggiato e aggiustare di sale e pepe.
Mantecare per bene.

Coprire con un coperchio e lasciare riposare per un paio di minuti.

Servire impiattando con le scorze di arancia rimaste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.