Home / Ricette / Primi / Risotto al Marsala con guanciale e anacardi
6 dicembre, 2013

Risotto al Marsala con guanciale e anacardi

Commenti : 2 In: Primi, Ricette di: Tag:, ,

Risotto al Marsala con guanciale e anacardi
5 (100%) 1 voto

Ingredienti (2 persone)

  • 180 gr di riso carnaroli
  • 30 gr di anacardi
  • 100 gr di guanciale
  • 1 bicchiere di marsala secco.
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale (o dado)
  • parmigiano grattugiato
  • 1 noce di burro
  • qb pepe nero
  • qb sale
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Tritare metà degli anacardi.
Scaldate e/o preparate a parte il brodo vegetale.

Fare sciogliere il guanciale con un filo d’olio in una pentola.
Una volta che il guanciale sarà trasparente toglierlo dal fuoco e tenerlo da parte.
Nella stessa padella aggiungere lo scalogno tritato fine e farlo soffriggere.

Alzare un po’ il fuoco e aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire per qualche minuto.

Unire il vino Marsala e attendere fino a che non sarà evaporato, a questo punto abbassare la fiamma e cominciare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta.

Dopo un paio di minuti aggiungere il guanciale messo da parte.

A metà cottura unire gli anacardi tritati e mescolare bene.

A fine cottura togliere la pentola dal fuoco e unire formaggio grattuggiato e gli anacardi interi rimanenti, aggiustare di sale e pepe, aggiungere la noce di burro e mantecare.

Coprire con un coperchio e lasciare riposare per un paio di minuti.

Servire.

2 COMMENTI

2 commenti su : Risotto al Marsala con guanciale e anacardi

  • dicembre 6, 2013 at 2:01 pm

    Ok, amo gli anacardi. Ma qui mi hai messo insieme sapori pazzeschi!!!!! Davvero un grande, grandissimo risotto. Mi piace molto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.