Home / Ricette / Primi / Risotto al cavolo viola e stracciatella

Risotto al cavolo viola e stracciatella

In: Primi, Ricette di: Tag:, , ,

Cromaticamente originalissimo e dal sapore gustoso, questo risotto “viola”, facilissimo da preparare, farà sicuramente colpo una volta portato in tavola! Un abbinamento azzeccato quello del cavolo cappuccio viola con la cremosità della stracciatella, molto saporito e ricco di proprietà salutari.

Ingredienti (2 persone)

  • 180 gr di riso carnaroli
  • 1/8 di cavolo cappuccio viola
  • 150 gr di stracciatella
  • 1 noce di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 scalogno
  • qb brodo vegetale (o dado)
  • qb sale
  • qb pepe nero
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Lavare il cavolo cappuccio viola, tagliarlo a listarelle.

In una pentola fare bollire acqua salata.
Aggiungere il cavolo viola e lasciarlo lessare per almeno 5 minuti.
Frullare tutto con un mixer ad immersione e aggiungere un cucchiaio di olio, aggiungere anche acqua se il composto risulta troppo denso.
Aggiustare di sale e pepe e tenere da parte la crema ottenuta.

Scaldare e/o preparate a parte il brodo.
Tritare grossolanamente lo scalogno.

In una padella scaldare un po’ d’olio e soffriggere lo scalogno.

Alzare un po’ il fuoco e aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire per un paio di minuti.

Sfumare con il vino bianco e attendere fino a che non sarà evaporato, a questo punto abbassare la fiamma e cominciare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta.

Dopo 10 minuti aggiungere la crema di cavolo viola preparata e continuare la cottura.

A fine cottura togliere la pentola dal fuoco, unire quasi tutta la stracciatella, tenendone da parte un po’ per l’impiattamento, aggiustare di sale e pepe e mantecare.

Coprire con un coperchio e lasciare riposare per un paio di minuti.

Servire caldo impiattando il risotto con la stracciatella restante.

5 1 [Voti: 1   Media: 5/5]